AVVISO DELL'ASSESSORATO REGIONALE DEL TURISMO DELLO SPORT E DELLO SPETTACOLO - CON D. A. n. 1783 del 27.07.2022 arriva il Codice Identificativo Regionale (CIR) per le attivita ricettive e locazioni brevi per uso turistico, attribuito dal sistema di gestione dei flussi turistici “Turist@t”

AVVISO PUBBLICO
04-08-2022 / 31-12-2022


Il provvedimento si rivolge a tutte le strutture ricettive (ex legge regionale 27/96) compresi gli agriturismo, gli alberghi diffusi, i condhotel e i marina resort, ma anche agli alloggi per uso turistico in affitto per brevi periodi (inferiori a 30 giorni), comprese le “case vacanza”.  

Come funziona il Codice identificativo regionale (Cir)?


Così come previsto dal decreto regionale, sarà attribuito dal sistema di gestionee dei flussi turistici "Turist@t", istituito con decreto assessoriale del 2014 . Le strutture ricettive già esistenti dovranno fare  richiesta del codice attraverso l'apposita sezione della Turist@t piattaforma, quelle di nuova istituzione dovranno inviare a "Turist@t" la copia della Scia inviata al Comune e richiedere l'inserimento in anagrafica e il rilascio del codice . Per le "case vacanza" il procedimento è simile : sia quelle già esistenti sia le nuove dovranno        registrarsi in " Turist@t ", chiedere l'inserimento in anagrafica e il rilascio del Cir. Per i titolari scatta anche l'obbligo di comunicare giornalmente, entro 24 ore dall'arrivo o della partenza, tramite il sistema di gestione dei flussi turistici "Turist@t", i dati relativi agli arrivi e alle presenze, a fini stat istici.


CLICCA QUI PER SAPRNE DI PIU':


https://www.regione.sicilia.it/sites/default/files/2022-07/D.A.%20n.%201783%20del%2027.07.2022%28firmato%29.pdf 


link del sistema di gestione dei flussi turistici “Turist@t” per l'attribuzione del Codice identificativo regionale (CIR):
https://osservatorioturistico.regione.sicilia.it/public/default